Consiglio Giudiziario - Composizione Togata

Competenze

In questa composizione, il Consiglio formula pareri per il conferimento delle funzioni direttive (Presidente di Tribunale o di Corte d’Appello; Procuratore della Repubblica o Procuratore generale) e semidirettive (presidente di Sezione di Tribunale o di Corte d’Appello; procuratore aggiunto o avvocato generale); per la valutazione di professionalità dei magistrati sotto il profilo della preparazione, della capacità tecnico-professionale, della laboriosità, della diligenza, dell’equilibrio nell’esercizio delle funzioni nei casi previsti da disposizioni di legge o di regolamento o da disposizioni generali del CSM o a richiesta dello stesso Consiglio; per l’autorizzazione allo svolgimento da parte dei magistrati di incarichi extragiudiziari; sulla eventuale sussistenza di incompatibilità (artt. 18 e 19 o.g.);